Riportiamo di seguito un estratto dell’articolo pubblicato sulla rivista “The Journal of Sport and Anatomy” inerente a “L’acqua come strumento di prevenzione…”

Nel nuoto agonistico, a causa dell’alta intensità di allenamento necessario, gli infortuni e le problematiche muscolo-tendinee sono frequenti e condizionano la preparazione stagionale dell’atleta.

Tale studio vuole agire da stimolo alla riflessione su una condizione di disagio dell’atleta, che potrebbe essere migliorata con accorgimenti e attenzioni che attualmente risultano deficitarie.

L’obiettivo primario è quello di far emergere i distretti corporei maggiormente coinvolti in problematiche da overuse e individuarne il predominante sulla base del quale proporre un trattamento preventivo con l’Idrokinesiterapia secondo il Metodo A.S.P.

AUTORI

BRAGHINI , M.A. MANGIAROTTI
Università Cattolica del Sacro Cuore
ANIK Associazione Nazionale Idrokinesiterapisti, Roma

L’intero articolo è disponibile  su :
http://www.jsa.press/articoli/approccio-multidisciplinare-vs-approccio-monodisciplinare-nel-dolore-cronico-lombarerisultati-a-confronto/13506

Sport and Anatomy Fascicolo 2-2017
@ Pisa University Press 2017
Pubblicato: 15 maggio 2018

Richiedi informazioni su L’acqua come strumento di prevenzione e trattamento delle patologie da overuse del nuotatore agonista: studio cross sectional

Trova l'idrokinesiterapista più vicino a te

Seleziona una zona

Se non trovi una corrispondenza contattaci e provvederemo ad indicarti il miglior professionista
operante nella zona di tuo interesse

CONTATTACI